venerdì 7 giugno 2013


La pensa allo stesso modo Emanuele Filiberto di Savoia, diventato addirittura testimonial delle sigarette elettroniche Fumok:«Lo scorso anno ho avuto un tumore al setto nasale, dovevo assolutamente smettere di fumare ma non ne avevo nessuna voglia. Un giorno, però, ho trovato la giusta determinazione e mi sono comprato la sigaretta elettronica.Così da 30 sigarette tradizionali sono passato in breve a 15, poi da 15 a zero.
Non sento più nemmeno la mancanza della nicotina, quindi fumo solo quelle aromatizzate.
Adesso sono due mesi che non entro più in una tabaccheria, sono rinato, ho ritrovato anche il gusto e l’odorato»

1 commento:

  1. After doing some research online, I've ordered my first electronic cigarette kit at VaporFi.

    RispondiElimina